Questo sito può utilizzare cookies tecnici e/o di profilazione, anche di terze parti, al fine di migliorare la tua esperienza utente.

Proseguendo con la navigazione sul sito dichiari di essere in accordo con la cookies-policy.   Chiudi

Comune di Monsummano Terme Portale istituzionale dell'ente

Il Patrimonio

 

Il patrimonio librario della biblioteca è di oltre 44.000 mila volumi. 


La raccolta generale comprende documenti su tutte le discipline e si rivolge a tutte le fasce d'età, dalla primissima infanzia, ai bambini, agli adolescenti, agli adulti. 

Le sezioni più consistenti sono le tradizionale della letteratura e della storia (ivi comprese enciclopedie, dizionari, etc.) con un rilievo anche sulla filosofia  e le scienze sociali, ma sono presenti anche opere di carattere scientifico , in particolare nei settori ingegneria , diritto , medicina e tempo libero.


Le raccolte sono incrementate prevalentemente per acquisto e dono. 


Eventuali richieste d'acquisto vengono valutate tenendo conto dell'interesse collettivo. 
 
SEZIONI


Emeroteca
Comprende i quotidiani  e le riviste consultabili all'ingresso della biblioteca. 

Elenco dei periodici posseduti:

Quotidiani in corso
La Nazione
Il Tirreno

Il Corriere della sera

La Repubblica

 
Riviste correnti
L’Espresso
Focus
Art e Dossier
 
Riviste a carattere locale
La voce di Valdinievole
Il Tremisse pistoiese
Microstoria
Toscana informa
Erba d’Arno
Toscana l’uomo e l’ambiente
Valdinievole Studi Storici
Farestoria
Storia locale
 
Sezione TOSCANA
La sezione raccoglie  un ampia gamma di volumi  sulla storia, le tradizioni, i costumi, il territorio e l’arte.


Sezione LOCALE 
È’ presente una ricca collezione di testi di storia locale   che  documenta aspetti della storia, della società, delle tradizioni, delle attività, dell'economia, della vita sociale e culturale  di Monsummano della Valdinievole  e di Pistoia.
Particolare attenzione è stata posta per la raccolta delle opere di Giuseppe Giusti e Ferdinando Martini nelle diverse edizioni.


Sezione BAMBINI
Accoglie libri per bambini da 0 a 9 anni, in due settori: scaffali in basso  per i più piccoli (fino ai 6 anni); scaffali in alto per…i più grandicelli.

  
Sezione RAGAZZI
Narrativa Ragazzi
Contiene la narrativa per ragazzi dai 9 agli 11 anni 
Narrativa Junior
Propone storie per ragazzi tra i 12 e i 14 anni
 Narrativa Teens
Storie selezionate per chi ha più di 15 anni


  Edizioni speciali per lettori ipovedenti

Edizioni speciali con caratteri altamente leggibili. Si tratta perlopiù di classici sia italiani che stranieri con anche volumi di narrativa contemporanea italiana. La raccolta è in continuo incremento sia con risorse proprie sia con il contributo di Leggere facile, Leggere tutti” progetto al quale la biblioteca ha aderito e che è stato indetto dalla Biblioteca Italiana per Ipovedenti – B.I.I. Onlus di Treviso.

Lente di ingrandimento digitale

Il dispositivo, consente di vedere le immagini senza impegnare le mani. Si possono usare le righe e le maschere di lettura per non perdere il segno. La lente digitale è un ausilio che la biblioteca mette a disposizione per la consultazione locale dei testi e la lettura di giornali o riviste per agevolare le persone che abitualmente usufruiscono dell'emeroteca con difficoltà visive.

 

Audiolibri

Gli audiolibri rappresentano un grosso aiuto per tutte le persone con disabilità temporanee e permanenti. La biblioteca mette a disposizione una raccolta in continua crescita di letture sia di best-seller italiani e stranieri sia di classici intramontabili. Diversi audiolibri anche per ragazzi e bambini.

 

CAA

Una raccolta di libri sopratutto per bambini, che hanno difficoltà di comunicazione dovute a motivi diversi e sopratutto per quei bambini che sono totalmente o parzialmente incapaci di leggere.

 

Dislessia

Sono disponibili le collane: “Prime pagine”, “Prime letture”, “Abbecedanze”, “Una storia in 5 minuti” per bambini e ragazzi . Le collane seguendo i criteri (testo, stampa, carattere etc...) forniti dalle associazioni che si occupano di dislessia, favoriscono la lettura ai ragazzi con disturbi dell'apprendimento.
 

Narrativa, Poesia , Teatro Saggistica  ADULTI
Raccoglie opere di scrittori e studiosi di ogni tempo, a cominciare dai classici 
Sono collocate in settori, distinti per nazionalità
 
  
FONDI SPECIALI

Fondo Marradi
Composto da oltre 2.000 documenti, è  ricco  di saggi sulla pedagogia scolastica, in particolare del secondo Novecento


Fondo Giulietti 
Contiene opere di carattere  vario ( filosofico, religioso e geografico)  dell’ultimo Ottocento e del primo Novecento. Di particolare interesse anche una raccolta di opere liriche e testi di stenografia, per la quale Giulietti è stato un autentico antesignano.


Fondo Degl’Innocenti

E’ una speciale collezione, oltre 800 opere, per gli amanti e curiosi della prima e seconda guerra mondiale

 

Fondo Mac,n

Un lungo e paziente lavoro di scambi tra il Museo di arte contemporanea e del Novecento e altre realtà museali e artistiche italiane e straniere ha permesso, nell'arco di oltre dieci anni, di raccogliere un numero considerevole di volumi e riviste che oggi vanno a formare il Fondo Mac,n.

I volumi, hanno carattere prettamente storico-artistico con particolare e importante riferimento all'arte contemporanea del XX e XXI secolo (con testi relativi alle diverse correnti artistiche della contemporaneità, cfr informale, performance artistiche, etc) a cui si aggiungono numerosi cataloghi di esposizioni fatte a Villa Renatico Martini o in altri luoghi, molti dei quali relativi ad artisti di spicco del XX e XXI secolo.

Tra il materiale catalogato compare un ricco fondo di testi sull'arte dei secoli XX e XXI in generale sulle diverse correnti artistiche a cui si associano specifiche riviste di ambito artistico e di carattere locale.

La biblioteca del Mac,n è in continuo aggiornamento e si pone come un vero e proprio fiore all'occhiello nel campo dell'arte contemporanea, fornendo in questo caso uno specifico ambito destinato a un'utenza di studenti, studiosi e cultori della materia.

 

I testi sono ricercabili in internet accedendo dall'indirizzo generale della Rete (Redop) http://biblio.comune.pistoia.it/

o da quello particolare della Biblioteca Comunale “G. Giusti” di Monsummano Terme http://biblio.comune.pistoia.it/library/Monsummano-Terme/

I testi, fisicamente contenuti presso il Museo di arte contemporanea e del Novecento di Villa Renatico Martini e devono essere prenotati telefonicamente per essere consultati negli orari di apertura del museo.